Ash vs evil dead 1x08-Ashes to Ashes

Ash vs evil dead 1×08: Ashes to Ashes

Episodio strepitoso! Un’altra volta direte voi? E che ci posso fare? commento troppo da fan? mai preteso di non esserlo, mi consola il fatto che ancora devo leggere una critica negativa e qualcuno la propone addirittura come serie dell’anno.  Ma su questo Ash vs evil dead 1×08: Ashes to Ashes le aspettative erano particolarmente alte perché era la puntata in cui Ash torna là dove tutto è iniziato, la casa nei boschi in cui si svolgono primo e secondo film. Ha mantenuto le aspettative? Ho già risposto con le prime due parole, pienamente.
Che è successo nell’episodio.
Ash poco dopo essere arrivato viene raggiunto da Amanda, ma non da Pablo e Kelly, si sono separati per cercarlo visto che loro non sapevano dov’era la casa.  Pablo e Kelly si incontrano con un ragazzo e due ragazze che fanno un’escursione, suppongo li rivedremo nel prossimo episodio. Ash e Amanda vengono a loro volta separati perché Ash rimane chiuso nel capanno degli attrezzi insieme al teschio di Linda (la sua fidanzata nel primo film), un Ash malvagio ricresciuto dalla famosa mano attacca Amanda, quando Ash riesce a liberarsi il suo doppio ha giù ucciso Amanda, Ash arriva che alla ragazza rimangono pochi istanti di vita. Quando Pablo e Kelly arrivano per un attimo temono sia stato Ash, dopodiché lo stesso Ash inizia a combattere furiosamente col suo doppio.
deadite-ash-uccide-amanda
Recensione.
Visto che la perfezione non è di questo mondo anche un episodio strepitoso può avere difetti, togliamoci il sassolino; riguarda Pablo e Kelly, prima quando arrivano e vedono Amanda chiedono ad Ash che abbia fatto, ma scusate finora dove siete stati? siete stati attaccati dai deadite in ogni dove, qui siamo all’origine di tutto e pensate possa essere stato Ash perché non c’è nessun altro? Eppoi durante la feroce colluttazione loro dove sono? La casa è uno sputo mica una reggia, Ash è con loro si precipita fuori dalla stanza per cercare il suo doppio, inizia la furiosa lotta e loro non arrivano? Va bene  magari la prossima volta scopriremo che sono stati trattenuti perché una porta si è chiusa e li ha bloccati.

Detto quanto sopra per dovere, confermo episodio strepitoso, lo divido grosso modo in tre parti, parte iniziale con Ash alla baracca da solo e Ash con Amanda, pieno di buonumore e battute divertenti, parte centrale con Ash ed Amanda separati, molto drammatica ed orrorifica, culmina con la morte di Amanda, ma da segnalare anche che qui vediamo un Ash più vulnerabile di come siamo abituati a vederlo.ash-dice-addio-ad-amanda
Quando Ash è bloccato nel capanno degli attrezzi il teschio di Linda si anima, torna ad assumere l’aspetto della testa della sua ragazza e comincia a tormentare Ash. Come al solito prima pretendendo di essere Linda e puntando quindi su rimpianti, compassione e forse rimorso di Ash, poi invece cercando di spaventarlo annunciandogli che Amanda sta già morendo come muoiono tutte le persone che ama. Da segnalare la bravura di Campbell,  che recentemente ho apprezzato anche nel cameo nella seconda stagione di Fargo in cui fa la parte di un Ronald Reagan dipinto come un vero cazzone. Cambell sarà pure superlativo nel fare il cazzone ma è un attore vero che può facilmente passare da una scena pesante come la morte di Amanda all’esilarante lotta contro se stesso. Ah a proposito e l’Ash malvagio dove lo mettiamo? In questo Campbell è stato davvero superlativo, altro che solo fare il cazzone, mi ha fatto pensare che potrebbe facilmente interpretare un serial killer di quelli davvero spaventosi.

Su Amanda: mi spiace, me lo aspettavo che non poteva essere un’aggiunta permanente alla squadra, l’avevo anche scritto un paio di recensioni fa, quando si era unita ad Ash e compagni. Si sa che la squadra è formata da loro tre, non potevo immaginare però che per lei sarebbe finita così tragicamente così in fretta, Jill Marie Jones mi piace molto, un peccato, anche se per l’episodio è stato buono, ha permesso questo saliscendi da humour a tragicità di nuovo ad humour.ash-vs-evil-dead-deadite-linda

Su Pablo e Kely, espresse le due perplessità rimane da commentare non tanto loro che in questo episodio hanno fanno poco o nulla, ma l’incontro con i tre ragazzi nei boschi, che funzione avranno quei ragazzi? li vedremo rispuntare come deadite nel prossimo episodio? Io suppongo che siano una scherzosa presa in giro agli horror e in fondo anche a se stessi, i ragazzi giovani carne da macello per gli horror, un classico, anche il fatto che una delle due ragazze si lamenti sempre e sembri una gatta in calore sembra troppo tipico per non essere voluto. A quest’ultimo proposito la migliore nota di buonumore sul lato Kelly è stato quando la biondina in questione le chiede se lei e Pablo stiano insieme e Kelly si precipita a rispondere no, ma quando la ragazza dice che le serve giusto uno per riscaldarla per un paio di notti Kelly si affretta ad aggiungere “ma ha una ragazza”.   Carina, sempre da parte di Kelly, anche la battuta in risposta a Pablo che accomiatatisi dai ragazzi dice “spero non finiscano morti”, la risposta: “hanno lo spray al peperoncino”.ash-contro-ash
A proposito di buonumore, sul lato Ash come ho detto oltre che nella lotta col suo doppio è concentrata nella parte iniziale, citando qualche perla:
_ arrivato in vista della casa imbraccia fucile e motosega e “Tesoro, sono a casa”:
_ quando parlando ad Amanda della morte che circonda la casa e delle tasse come uniche cose certe della vita e poi aggiunge “io non pago le tasse quindi è solo morte” ,  sono morto io dal ridere;
_ e infine la migliore di tutte ” l’ultima volta che sono venuto qui con una ragazza speravo di fare porcherie, non è andata come speravo, ma mi sono tagliato una mano con una motosega, è stato divertente”.

Quasi dimenticavo una cosa che forse avrei dovuto scrivere ad inizio recensione, ma l’ho data totalmente per scontata, Linda non è l’unico omaggio al primo film, fin da quando Ash si avvicina alla casa sentiamo voci, pezzi di dialogo dal primo film, nella casa c’è ancora il vecchio registratore, etc. etc. per chi ha amato la saga cinematografica un’emozione nell’emozione.

Ringraziamo Ash vs Evil Dead Italia perché pubblica le nostre recensioni!

Liked it? Take a second to support Roberto Fringie on Patreon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *