ash-vs-evil-dead-3x09

Ash vs Evil dead 3×09: Judgement day

 

Direi che il titolo di quest’episodio, Ash vs Evil dead 3×09: Judgement day la dice lunga sul contenuto, per quel che riguarda la qualità dico che questo episodio è tutto quello che questa serie può essere e che effettivamente è stata per buona parte della sua corsa (che probabilmente sta per concludersi definitivamente).
Che è successo nell’episodio
Malgrado gli sforzi di Ash l’apocalisse arriva su Elk Grove, Ash, Pablo e Brandy in questo episodio si dividono di nuovo e poi si riuniscono. Brandy viene lasciata a casa, dove teoricamente dovrebbe essere un po’ al sicuro … viene da ridere a dirlo ma a difesa di Ash bisogna dire che a quel punto ancora non sapevano che il varco con la terra dei morti è aperto e gli Oscuri stanno arrivando.
ash-vs-evil-dead-gli-oscuri-consumano-ruby
Ash va a cercare Ruby intenzionato a farla finita con lei e a recuperare il corpo di Kelly con la speranza di poter richiamare la sua anima (hanno capito che non è potuta rientrare nel suo corpo perché occupato). Pablo va alla ferramenta per cercare di chiudere il varco grazie ai poteri di brujo especial.
Sconfitta quasi su tutta la linea:
_ Pablo è in ritardo per chiudere il varco e comunque gli Oscuri sono davvero troppo potenti;
_ Ash viene battuto da Ruby e si salva solo per l’arrivo degli Oscuri che strappano dal corpo di Kelly l’essenza di Kaya e, davanti agli occhi di Ruby, bruciano la strega nel suo corpo originale subito dopo averci infuso l’essenza  e poi consumano lo stesso corpo di Ruby, nel trambusto Ash porta via il corpo di Kelly e il Necronomicon;
_ sul lato Brandy la ragazza viene attaccata in casa, il lato positivo è che dimostra che buon sangue non mente e si libera da sola del suo primo deadite, rimettendoci solo un pollice.
A fine episodio Elk Grove è nel caos, gli Oscuri hanno recuperato il Necronomicon e l’hanno reso integro con le pagine mancanti che erano nello scantinato del negozio, dal terreno emerge un enorme mostro deadite alto una quindicina di metri.
ash-vs-evil-dead-brandy
Recensione
In questa puntata non ci sono state gag da sbellicarsi dalle risate, ma in questo caso è perfettamente giustificato, l’episodio introduce il gran finale, la cittadina di Ash diventa il centro di un’immane apocalisse che minaccia tutto il mondo, la realizzazione è strepitosa, da un lato ti chiedi perché non tutto gli episodi siano così, poi ti rendi conto che se fossero tutti così non ci potrebbero essere impennate quando c’è bisogno di alzare l’hype, se tutto è epocale niente è epocale per davvero.
Che intendo per realizzazione strepitosa?
_ Gli Oscuri: sono così potenti che ti chiedi come avesse fatto Ruby a batterli, poi ti ricordi che loro la chiamano traditrice, lei giocò loro un tiro a sorpresa, venendo lei sulla Terra e lasciando loro di là, non li ha mai sconfitti;
_ un finale così per Ruby? Fosse successo a inizio stagione mi sarei incazzato, ma siamo davvero alla fine (e probabilmente della serie) inoltre non sarei così sicuro che davvero ne abbiamo visto la fine, gli oscuri hanno distrutto Kaya, corpo ed essenza che avevano recuperato dal corpo di Kelly, con Ruby hanno fatto il contrario, hanno prima estratto l’essenza e poi consumato il corpo, l’essenza di Ruby mi è sembrato l’abbiano assorbita, quindi non giurerei sia distrutta.
ash-vs-evil-dead-brandy-ash-pablo
_ i combattimenti: sono stati ottimi, sia quello di Ash a casa di Ruby con arrivo degli Oscuri che soprattutto quello di Brandy con lo smartphone indemoniato, con tanto di varie citazioni/omaggi dei combattimenti del padre nei film;
_ ma soprattutto le scene horror splatter: abbiamo ritrovato l’atmosfera de L’Armata delle tenebre, il perfetto equilibrio tra splatter davvero orrifico e humour, la scena in cui Kaya/Kelly sprofonda i pollici nelle orbite dell’ultima della squadra dei cavalieri di Sumeria è stata splatter puro, ottime pure le scene di Brandy, dal dito mozzato all’incubo ad occhi aperti in cui si amputa il braccio;
_ infine la storia: fermo restando che la trama in Ash vs evil dead è un pretesto, ho apprezzato l’idea di Ruby, anche se fallita, di proteggersi aggiungendo una pagina al Necronomicon, ecco a che serviva la ragazza, pelle umana su cui scrivere (altra scena splatter quando si procura la “pagina”) e sangue come inchiostro. Ci hanno ricordato che Ruby ha scritto il Necronomicon e a questo punto si può ricostruire uno straccio di trama: Ruby e gli altri Oscuri volevano venire sulla Terra, Kaya era una stregona, l’equivalente antico di Pablo che doveva lottare per l’umanità, Ruby e Kaya invece fanno lega (ah l’amore) Kaya tradisce i mortali (la ragazza dei cavalieri di Sumeria infatti la chiama traditrice), Ruby tradisce gli Oscuri (infatti questi chiamano lei traditrice), il Necronomicon scritto da Ruby da quel che ho capito è come un sigillo, apre il varco ma teneva anche gli Oscuri di là perchè Ruby e Kaya volevano questo mondo per loro.
ash-williams
Spazio per i sorrisi ce n’è stato? Come no! Mia battuta preferita: Brandy non fa che vomitare, Pablo “ci sono passato è l’effetto del tornare dalla morte”, Brandy (indicando Ash) “ma lui non sta male!” Ash “hey, non ho nemmeno il doposbornia”.
Se davvero sta andando a conclusione questa serie mi mancherà.

Salva

Liked it? Take a second to support Roberto Fringie on Patreon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *