Tutti gli articoli di Silvia Azzaroli

Sono una scrittrice perché quando scrivo mi sento viva e posso visitare nuovi mondi e nuove terre. Amo la fantascienza, che per me è il genere per eccellenza. Amo il cinema, la cosidetta settima arte, la serie tv (in particolare Fringe e Twin Peaks), la letteratura, i mici, la musica, il tennis, la pallavolo, il pattinaggio e molto altro

#DoctorWho – E finalmente Doctor donna

Ormai anche i sassi sanno che il tredicesimo Doctor sarà nientemeno che Jodie Whittaker, la splendida e bravissima interprete di Beth Latimer in quel gioiellino chiamato Broadchurch.

In questi giorni abbiamo letto tante di quelle nefandezze contro di lei e contro Chris Chibnall (ormai noto come Satana 2) da farci riconsiderare l’intelligenza del plancton, in coma si intende. Continua la lettura di #DoctorWho – E finalmente Doctor donna

#SpidermanHomecoming – L’aspirante super eroe che non si può non amare – Recensione

Spiderman Homecoming è il reboot del reboot, lo sappiamo.

C’è chi ancora si lagna del fatto che Peter Parker non sia più Tobey Maguire (che fu davvero perfetto e per questo indimenticabile) o Andrew Garfield (altrettanto in parte), lamentando l’ennesimo reboot perché gli studios sarebbero privi di fantasia ecc.

Verissima quest’ultima cosa, c’è sicuramente poco coraggio nel lanciare nuove idee, si preferisce andare sul sicuro.

E quindi eccoci qui a parlare della terza versione, in meno di 15 anni, di SpiderMan.

Non amo particolarmente i remake, in alcuni casi tendo al talebanesimo, ma questo film mi ha conquistato subito perché Tom Holland, proprio come Maguire e Garfield, è un Peter Parker credibilissimo.

Da qui in avanti saranno presenti SPOILER non così essenziali però. Continua la lettura di #SpidermanHomecoming – L’aspirante super eroe che non si può non amare – Recensione

La tentazione – Presentazione a Fabrica di Roma (Viterbo)

Torniamo a parlare di Fabrizio Peronaci e del suo libro “La tentazione”, il dossier oscurato dal vaticano su scandali a luci rosse nell’ordine dei Carmelitani scalzi.
Sabato 8 luglio, ore 21, alla Fabrica di Roma sarà l’autore stesso a raccontare alcune vicende del suo libro, accompagnato dal suono dell’arpa di Dario Guidi. Continua la lettura di La tentazione – Presentazione a Fabrica di Roma (Viterbo)

Il giardino di Amelia di Marcela Serrano – L’altro volto della dittatura di Pinochet

Ho scoperto questo romanzo per puro caso, tra i vari suggerimenti di kindle, proprio come è successo per Melody e me ne sono innamorata.

Conoscevo Marcela Serrano solo per fama e da brava asociale non avevo questa gran voglia di avvicinarmici.

Ammetto questo mio grosso limite: se si parla troppo di qualcosa o qualcuno fatico ad interessarmi.

Ringrazio il cielo di aver conosciuto molti autori e molte opere prima che diventassero cult. Continua la lettura di Il giardino di Amelia di Marcela Serrano – L’altro volto della dittatura di Pinochet

Letizia Battaglia – Fotografare l’Italia

Letizia Battaglia, un nome che è tornato prepotentemente alla ribalta, grazie alla splendida fiction “Maltese – Il romanzo del commissario”, dove il personaggio di Elisa Ripstein, interpretato egregiamente da Rike Schmid, era chiaramente ispirato alla grande fotografa siciliana. Continua la lettura di Letizia Battaglia – Fotografare l’Italia

Cuore di zuppa – Educazione e alimentazione

Giovedì 25 maggio, ore 11.30

Auditorium della Scuola Primaria Ferrante Aporti

Via Mantegna 8/10, Milano (Zona Sempione)

CUORE DI ZUPPA si racconta

L’EDUCAZIONE ALIMENTARE PROSEGUE DOPO EXPO

Dopo un anno pieno di attività compiute, di concerto tra insegnanti e i bambini, coinvolgendo anche le loro famiglie, nelle scuole di Milano volte a promuovere la cultura della salute e della buona alimentazione si traggono le prime somme, cercando di fare un sunto che vuole anche essere occasione di nuovi spunti. Continua la lettura di Cuore di zuppa – Educazione e alimentazione

Maltese – Recensione della miniserie

La breve fiction sul Commissario Maltese, quattro episodi, mi ha lasciato addosso un’ottima impressione.

Per quanto fossi ottimista non posso negare di aver temuto il peggio per alcuni momenti di sbandamento, in quanto alcuni personaggi non erano interpretati bene, in particolare quello di Giulia Melendez, a cui prestava il volto una non proprio convincente Valeria Solarino, perché era troppo caricaturale come impostazione. Continua la lettura di Maltese – Recensione della miniserie

Melody di Sharon M. Draper – Recensione

Sharon M. Draper, l’autrice di Melody

Ho scoperto questo romanzo per caso, grazie ai suggerimenti dell’app Amazon Kindle ed è stato subito amore a prima vista.

La storia, di per se, è molto semplice: quella di una bambina disabile, molto intelligente, che a causa della sua malattia non può parlare e quindi viene considerata molto meno di ciò che è. Continua la lettura di Melody di Sharon M. Draper – Recensione

Il pozzo di Alesund di Marialuisa Moro – Recensione

Il pozzo di Alesund, Marialuisa Moro

Premessa importante: per varie ragioni io non sono una fan dei thriller.

Vuoi perché è un genere troppo abusato, peraltro malamente, vuoi perché ho passato l’adolescenza a leggere Agatha Christie e quindi, anche non volendo, i paragoni li faccio e Agatha, per me, resta la migliore.

Di recente ho voluto provare a tornare a questo genere, con L’autopompa fantasma, noir svedese di Maj Sjöwall e Per Wahlöö, facente parte della loro saga sul loro ispettore ispettore Martin Beck, che mi ha un po’ riconciliato, così ho provato a cercare altro e ho trovato su Amazon, il thriller Il pozzo di Alesund, il quale, fin dalla trama, mi ha intrigato. Continua la lettura di Il pozzo di Alesund di Marialuisa Moro – Recensione

Agnes Browne Mamma di Brendan O’Carroll

Un libro scoperto grazie al fratellino Marco, che è stato una gioia leggere, la prova che si possono ancora fare commedie romantiche senza banalità e smancerie, ma anzi raccontando il quotidiano e strappando, più e più volte, una sana risata liberatoria e permettendo ai lettori e alle lettrici di sognare ad occhi aperti. Continua la lettura di Agnes Browne Mamma di Brendan O’Carroll