black-sails-4x06

Black Sails 4×06: XXXIV

Se volessi dare un titolo a questa Black Sails 4×06: XXXIV sarebbe: la mattanza continua, non posso dire che la cosa mi sconvolga più di tanto perchè ho sempre avuto presente che la fine della serie sarebbe dovuta essere una mattanza dei protagonisti. A meno che non la trasformassero in una serie distopica ambientata in una realtà parallela in cui la pirateria ha vinto e i Caraibi non sono mai stati normalizzati.

Che è successo nell’episodio

black-sails-la-morte-di-eleanorIn tre parole: gli spagnoli cannoneggiano e invadono Nassau, Silver e compagni provano a organizzare una resistenza, hanno una prima parziale vittoria grazie agli schiavi comandati da Julius su un’avanguardia di un centinaio di spagnoli, ma la flotta ne porta 10 volte tanto, quindi l’unica cosa che resta da fare è fuggire verso le due navi che sono rimaste, quella del governatore riportata da Rackham e la Walrus (tricheco) la nave di Flint. Madi ed Eleanor non sopravvivono all’invasione. A fine episodio Max e Rackham si separano da Flint puntando verso nord per cercare vendetta su Woodes Rogers con mezzi diversi dalla pirateria, Max vuole andare dal nonno di Eleanor.  Flint e Silver trovano sull’isola degli schiavi un esercito di pirati e schiavi fuggiti pronti ad unirsi alla lotta.
Recensione
Mi limito a una battuta su tutti i personaggi principali:
_ Anne Bonny è viva, un po’ incredibile ma chissenefrega, sono contento;
_ la morte di Eleanor, mai amato la cagna quindi la sua morte non mi ha sconvolto, ma per come l’hanno narrata sono quasi riusciti a commuovermi, per due motivi: 1) la pietosa bugia di Flint sul coinvolgimento del marito nell’invasione spagnola 2) il fatto che Eleanor avesse bisogno di quella bugia vuol dire che davvero lei amava profondamente Woodes Rogers e trovo ironico che la prima volta che ama davvero qualcuno piuttosto che usarlo questi le costi la vita;
_ Silver in questo episodio non mi è piaciuto, troppo incerto, pretende di ricucire le cose con Billy, sì e poi se ne andranno tutti verso l’orizzonte cantando Kumbaya;
_ di conseguenza ho apprezzato Billy, quanti al posto suo, inermi, mezzi massacrati, avrebbero giurato e preso qualsiasi offerta, lui no. Non è coraggio? E’ l’odio e il risentimento che lo divora? Probabile, but still chapeau alla forza di carattere, se poi il propellente è l’odio, mi pare efficace, piaccia o no l’odio consuma ma innegabilmente dà forza;
black-sails-max
_ Max non mi era simpatica nemmeno lei una volta, probabilmente per il fastidiosissimo accento, ma in questa stagione l’ho rivalutata tanto, innanzitutto lei venuta davvero dal nulla aveva più ragioni di Eleanor di fare di tutto per sopravvivere, poi in questa stagione ha dimostrato che per essere leale a chi lo è stato con lei, è capace anche di prendersi dei rischi e non scegliere la via più conveniente a breve termine;
_ Rackham: niente di particolare da segnalare, solo la conferma che la sua particolare acutezza mentale ha come contraltare una quasi romantica lealtà ai suoi compagni, mi riferisco naturalmente alla ferma volontà di aspettare fino a quando possibile, i sopravvissuti all’invasione, prima di salpare;
_ Woodes Rogers: come reagirà alla morte della moglie per sua colpa? Scommettiamo che diventerà ancora più ferocemente determinato nello sradicare la pirateria? Questa è la mia previsione.

Liked it? Take a second to support Roberto Fringie on Patreon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *