Archivi categoria: recensione

L’isola e il sogno, romanzo poetico di Paolo Ruffilli

Qualche anno fa, in occasione dell’anniversario dei 150 anni dell’Unità d’Italia è stato pubblicato L’isola e il sogno di Paolo Ruffilli, un romanzo interamente incentrato sulla figura di uno dei più grandi scrittori italiani: Ippolito Nievo.
Continua la lettura di L’isola e il sogno, romanzo poetico di Paolo Ruffilli

Intervista a Lionella Pieris, Autrice del libro: “La felicità è farfalla”.

Sarà un articolo doppio. Recensirò in fondo all’articolo il libro “La felicità è farfalla” di Lionella Pieris ma ho avuto anche modo di poterla intervistare e di chiacchierare con lei su diversi argomenti. Buona lettura.
Continua la lettura di Intervista a Lionella Pieris, Autrice del libro: “La felicità è farfalla”.

Crescere in Un’invincibile estate, il romanzo di Filippo Nicosia

Quanto è difficile crescere, specie se la vita ti mette davanti delle prove dolorose da superare. E’ quello che accade a Diego, protagonista di Un’invincibile estate di Filippo Nicosia (Giunti Editore).

Continua la lettura di Crescere in Un’invincibile estate, il romanzo di Filippo Nicosia

Diversi ma uguali: La perfezione di due note stonate

Nato da un concorso letterario per giovani autori, indetto da Y Giunti Shift, si è, poi, con gli anni, diffuso tra i lettori riscuotendo un discreto successo. Stiamo parlando di La perfezione di due note stonate, un romanzo collettivo, scritto partendo da una traccia iniziale.

Continua la lettura di Diversi ma uguali: La perfezione di due note stonate

Moonlight Shadow – Un’originale elaborazione del lutto

Questo libro, Moonlight Shadow, che già dal titolo pare rimarcare gli argomenti trattati, mi ha colpito davvero molto per vari motivi.

Tuttavia prima di continuare avviso che vi sono diversi spoiler. Continua la lettura di Moonlight Shadow – Un’originale elaborazione del lutto

Il libro dei Baltimore – Joel Dicker – Recensione

Perché scrivo? Perché i libri sono più forti della vita. Sono la più bella delle rivincite. Sono i testimoni dell’inviolabile muraglia della nostra mente, dell’inespugnabile fortezza della nostra memoria.

Marcus Goldman è uno dei protagonisti di questa storia. Perché dico questo? Semplice perché i protagonisti della storia sono i Goldman e chi ha gravitato attorno a quella famiglia. Tutti.
Continua la lettura di Il libro dei Baltimore – Joel Dicker – Recensione

L’Orologiaio di Filigree Street – Recensione

L’orologiaio di Filigree Street è l’opera prima della scrittrice inglese Natasha Pulley.

Questo libro mi è stato consigliato, fin da subito sia la copertina sia la  trama mi avevano incuriosito.

La scrittrice ci catapulta in una storia che si alterna tra la Londra di fine 800’ sconvolta dagli attacchi terroristici irlandesi e il Giappone. Contornata di mistero, un pizzico di giallo, scienza e qualche elemento magico.

Continua la lettura di L’Orologiaio di Filigree Street – Recensione