David Bowie is

David Bowie IS è la prima retrospettiva internazionale della straordinaria carriera di uno dei performer più influenti, audaci e visionari dei tempi moderni.
Tra poco piu’ di un mese, il 13 novembre, si concluderà una delle mostre di maggior successo degli ultimi anni realizzata dal Victoria and Albert Museum di Londra.

17-red-platform-boots-for-the-1973-aladdin-sane-tour
Partita da Londra nel 2013, dopo essere stata a Chicago, San Paolo, Toronto, Parigi, Berlino, Melbourne e Groningen, è approdata, dal 14 luglio, al MAMbo di Bologna, unica tappa italiana.
La mostra celebra la prolifica e creativa carriera di David Bowie capace, in cinque decadi, di perseguire in modo duraturo l’innovazione senza mai tradire se stesso e il suo pubblico.

1-striped-bodysuit-for-aladdin-sane-tour-1973-design-by-kansai-yamamoto-photograph-by-masayoshi-sukita-sukita-the-david_-bowie_archive_20121-1
Il percorso si sviluppa attraverso contenuti “multimediali” che catapultano il visitatore all’interno del processo creativo del Duca Bianco e descrive come il suo lavoro abbia inglobato i più ampi movimenti dell’arte, del design, del teatro e della cultura contemporanea. Ne emerge un ritratto d’artista capace di osservare e reinterpretare la società contemporanea con uno sguardo innovatore lasciando tracce indelebili nella cultura pop e nelle arti visive.

12-print-after-a-self-portrait-by-david-bowie-1978

Oltre 300 gli oggetti selezionati dai curatori della mostra Victoria Broackes e Geoffrey Marsh, tra i quali: testi originali scritti a mano, costumi di scena originali, fotografie, allestimenti scenografici, copertine di album e raro materiale delle esibizioni che percorrono cinque decadi di attività dell’artista raccolte ed esposte, per la prima volta in assoluto ed in esclusiva in Italia, dal David Bowie Archive.

130716 - presentazione mostra su David Bowie al Mambo - foto Nucci/Benvenuti - PRESENTAZIONE MOSTRA DAVID BOWIE - fotografo: BENVENUTI

La mostra conferma come il lavoro di Bowie da un lato abbia influenzato i più ampi movimenti nel campo dell’arte, del design, del teatro e la cultura contemporanea e dall’altro ne abbia subito la contaminazione, focalizzandone i processi creativi, modificandone lo stile e portandolo a collaborare con i più grandi esponenti nel campo della moda, del suono, della grafica, del teatro e del cinema.

bbbb_reference
Il progetto di fruizione multimediale della mostra introdotto con la tecnologia di avanguardia di Sennhieser, affiancato ad allestimenti teatrali e video installazioni originali ed animazioni video, è stato concepito per condurre il visitatore in un viaggio emozionale attraverso le influenze artistiche che lo stesso Bowie ha citato come formative.

9-original-photography-for-the-earthling-album-cover-1997-1

Nel biglietto d’ingresso è compresa infatti l’audio-guida indispensabile per fruire al meglio la visita alla mostra. Per immergersi totalmente nel suo mondo.
Non perdete l’occasione di essere parte di quella che può essere definita la miglior mostra dell’anno (degli ultimi anni).
Noi vi abbiamo avvertiti.

Fino al 13 novembre.
MAMbo Museo d’Arte Moderna
via Don Giovanni Minzoni, 14
40100 BOLOGNA (BO)

ORARIO: Giorni ed orari di apertura al pubblico:
MARTEDÌ, MERCOLEDÌ, VENERDÌ, SABATO E DOMENICA DALLE 10,00 ALLE 19,00 (chiusura casse alle ore 18.00)
GIOVEDÌ DALLE 10,00 ALLE 23,00 (chiusura casse alle ore 22.00)
LUNEDÌ CHIUSO.

Liked it? Take a second to support Romana Russello on Patreon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *