Il Museo non è una Palla – Speciale Sant’Ambrogio

IL MUSEO NON È UNA PALLA – SPECIALE SANT’AMBROGIO

Il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia sta dimostrando sempre più di essere al passo con i tempi, non solo per le innovazioni ma anche per il linguaggio molto giovanile con cui si propone al suo pubblico.

Ne è un esempio lo Speciale Sant’Ambrogio (il patrono di Milano) ribattezzato nientemeno che “Il Museo non è una Palla” e dagli eventi in programma si può proprio dire che sarà così.

Eccovi alcune succose anticipazioni di questi manifestazioni che si terranno da giovedì 7 (Festa del Santo) a domenica 10 dicembre dalle 9.30 alle 18.30, in cui saranno coinvolti grandi e piccini. Continua la lettura di Il Museo non è una Palla – Speciale Sant’Ambrogio

I sette vizi capitali: Avarizia

Vengono definiti “vizi capitali” quei comportamenti che, incidendo sulla morale dell’uomo, provocherebbero la distruzione della sua anima. I semi maligni del peccato vengono piantati in cuori all’apparenza incorruttibili, scudati da virtù, protetti da un’aura di intelligenza, fierezza e bontà. Essi corrompono l’ingenuità, traviano l’innocenza e sporcano la purezza, illibata fino a poco prima.
Superbia, avarizia, lussuria, invidia, gola, ira e accidia sembrano aver corrotto il mondo con un canto da sirena, risucchiando anche il più integerrimo di noi, schiavo e dipendente dal loro fascino.
Perché siamo stati corrotti? Come siamo arrivati a tutto questo?

Continua la lettura di I sette vizi capitali: Avarizia

Dietro le quinte della storia – Sandro Botticelli

Sandro Botticelli – – L’emblema del Rinascimento

Disclaimer: Tutti i diritti delle immagini presenti appartengono ai loro legittimi proprietari.

Sandro Filipepi, detto Botticelli, nacque a Firenze 1 Marzo 1445, definito dalla Treccani, il pittore del sacro e del profano, perché il suo stile pittorico si divide in due tronconi.

Il primo periodo legato alla famiglia Medici e al Rinascimento, vedeva il trionfo di figure classicheggianti accompagnate da colori  vivaci, il secondo più cupo e tetro, forse dovuto all’influenza del frate Savonarola, è legato a figure sacre e mistiche. Continua la lettura di Dietro le quinte della storia – Sandro Botticelli

Seven sisters. Sette giorni per sette sorelle

In Seven sisters (What happened to Monday) ci si ritrova dinanzi ad un futuro distopico la cui atmosfera si accosta, senza voler conferire un’accezione negativa, più a saghe quali Hunger Games e The Divergent Series che a un’ipotetica opera di Terry Gilliam. La contrapposizione tra sceneggiatura poco brillante o poco originale ed interpreti di un certo livello può forse attutire il colpo, aggiustare in parte il tiro, ma non stravolgere l’esito.
Continua la lettura di Seven sisters. Sette giorni per sette sorelle

Serie tv Usa vs Eu: X-Files vs Torchwood

Questa settimana confrontiamo due serie cult: X-Files e Torchwood. E lo facciamo non solo perché entrambe parlano di alieni.

X-Files, serie americana creata da Chris Carter e prodotta dalla Fox, con protagonisti David Duchovny e Gillian Anderson, rispettivamente nei panni di Fox Mulder e Dana Scully,  è andata in onda dal 1993 al 2002, che ha avuto un grandissimo impatto grazie alle sue tematiche. Per la prima volta in una serie tv si parla del complottismo, ossia di tutte quelle teorie per cui il governo americano nasconde la verità sugli alieni e sulla loro presenza sul pianeta Terra. Nella stessa serie verranno anche mischiati elementi paranormali e mutazioni genetiche che andranno ad arricchire sempre più la sua mitologia.
Da questo punto in poi faremo degli spoiler su entrambe le serie per cui se non siete in pari con tutte le stagioni vi converrebbe non proseguire con la lettura. Continua la lettura di Serie tv Usa vs Eu: X-Files vs Torchwood

Recensione: Noi, oltre i confini del tempo

Siamo chiari: questo articolo non nasce con la volontà di recensire un’opera. Non ne ho la competenza, non ne ho volontà. Ho, più semplicemente, voglia di raccontare ciò che ho letto di recente e che, in un modo o nell’altro, mi ha colpita.
Internet è pieno di falsi recensori, che spesso vendono l’anima al diavolo per qualche visualizzazione in più. Per vostra fortuna, e per la mia integrità morale, non vi siete imbattuti in una di quelle ‘digievoluzioni’ del classico venditore porta a porta: internet non è un citofono e io non sono una rappresentante.

Continua la lettura di Recensione: Noi, oltre i confini del tempo

NASA – A HUMAN ADVENTURE: LO SPAZIO A MILANO

C’è tempo fino al 4 marzo per visitare “A Human Adventure”, grande mostra sulla conquista dello spazio allestita allo Spazio Ventura XV, in via Ventura non lontano dalla stazione di Lambrate. Già questo quartiere milanese è tutta una sorpresa, accostando il villino fin de siècle al condominio, l’edificio ultramoderno con giardino verticale all’archeologia industriale. Continua la lettura di NASA – A HUMAN ADVENTURE: LO SPAZIO A MILANO

Le foto di Nobuyoshi Araki alla Fondazione Bisazza

Non poteva esserci posto migliore della Fondazione Bisazza di Montecchio Maggiore, sempre attenta all’arte e al design contemporaneo, per accogliere gli scatti del celebre Nobuyoshi Araki. La mostra, chiamata semplicemente “ARAKI”, è curata da Filippo Maggia e presenta più di settanta fotografie, appartenenti a diverse serie.
Continua la lettura di Le foto di Nobuyoshi Araki alla Fondazione Bisazza

Van Gogh, Tra il grano e il Cielo. Basilica Palladiana Vicenza

Fortemente voluta, pubblicizzata da molti mesi prima della sua apertura, la mostra dedicata a Van Gogh a Vicenza presenta liste d’attesa degne di tutto rispetto, segno di una buona – buonissima – risposta di pubblico, in gran parte straniero. Situata nel salone superiore della Basilica Palladiana, più che una mostra potrebbe essere definita un percorso emotivo. E’ questo il tratto caratteristico dell’allestimento voluto da Marco Goldin, tratto che ad alcuni esperti d’arte ha fatto storcere il naso, mentre ad altri è andato decisamente a genio. Continua la lettura di Van Gogh, Tra il grano e il Cielo. Basilica Palladiana Vicenza

Il libro di Henry – Recensione

Gli argomenti trattati nel film Il libro di Henry, diretto da Colin Trevorrow e distribuito nelle sale italiane a partire dal 23 novembre, non sono di certo inesplorati e non risparmiano toni ricattatori o strappalacrime; lo stesso protagonista fa riferimento ad una storia ” di vita e di morte”, “sul bene e il male” e “sul trionfo dell’animo umano”.
Continua la lettura di Il libro di Henry – Recensione

La cultura al vostro servizio