Archivi tag: Agatha Christie

Miss Marple: Nemesi di Agatha Christie – Recensione

Ho sempre amato Agatha Christie, come ho già avuto di spiegare nella recensione de Il pozzo di Alesund, quindi temo che sarò un po’ di parte nel raccontare questo romanzo.

Ho notato che, malgrado non avesse in mente una vera e propria saga, una sorta di filo conduttore c’è nelle sue storie e purtroppo si deve anche stare attenti a leggerli in ordine di pubblicazione perché se no vi ritroverete a scoprire in anticipo l’assassino o l’assassina.

Sì perché io, a metà libro, mi sono resa conto di avere già letto un libro successivo a questo dove era raccontato, con dovizia di particolari, l’identità del killer.

Prima di continuare avviso che saranno presenti diversi SPOILER ma prometto che cercherò di evitare di svelarvi tale identità. Continua la lettura di Miss Marple: Nemesi di Agatha Christie – Recensione

Intervista a Sara Canini, autrice della saga Equilibrium

Torniamo ad intervistare autrici emergenti, questa volta abbiamo chiacchierato con Sara Canini, autrice di Equilibrium

Iniziamo dalle domande di Tatiana Coquio:
1. Parlaci della saga che hai scritto, quali sono i punti focali della storia e cosa vorresti trasmettere al lettore.

‘Equilibrium’ è nato circa undici anni fa, dall’incontro di due fattori: una riflessione riguardante il mondo degli adolescenti e uno di quei sogni incomprensibili e spesso folli che dimentichiamo dopo un cappuccino o un caffè. A diciassette anni mi stavo avvicinando da lettrice ai generi thriller e horror, quando su consiglio del mondo intero incrociai ‘Harry Potter’: il fenomeno di massa mi incuriosì e quindi, iniziai a leggere. Volevo capire cosa ci fosse di speciale in quel libro e cosa attirasse i miei coetanei verso un personaggio così giovane, indifeso e a volte, diciamo la verità, un po’ incerto. Dopo un po’, capii il punto della situazione: molti ragazzini di quell’età volevano essere Harry e come lui, sognavano di vivere un’avventura lontana dalla quotidianità, distante da quella vita ritenuta troppo spesso anonima e poco speciale. Tutti volevano e vogliono ancora sentirsi i ‘prescelti’ di qualcosa o di qualcuno. È per questo motivo che ‘Equilibrium’ è nato: sento la necessità di avvicinare i ragazzi al concetto di ‘normalità’, spiegando loro che essere normali non è poi così male. L’importante è trovare la propria identità e difenderla a qualsiasi costo, con coraggio, intelligenza e predisposizione all’ascolto. Continua la lettura di Intervista a Sara Canini, autrice della saga Equilibrium

Doctor Who 10×04 – Knock Knock – Recensione

Quarto episodio della decima stagione e di nuovo dobbiamo dire bravo Moffat.
Stavolta lo sceneggiatore inglese omaggia l’horror in ogni sua forma, da quello tipicamente british, con tanto di lugubre casa degli spettri ad omaggi assai rilevanti ad Edgar Allan Poe e al suo “Il Crollo di Casa Usher”.
E, come se non bastasse, in questo episodio vede come guest star David Suchet: attore rinomato per il suo ruolo quasi trentennale del mitico investigatore Hercule Poirot di Agatha Christie nella serie prodotta dalla BBC!
Avvisiamo che da qui in avanti saranno presenti degli SPOILER!
Continua la lettura di Doctor Who 10×04 – Knock Knock – Recensione