Archivi tag: Libri

Intervista a Stefano Labbia: Kremisi, Killer Loop’s e Fear

Intervistiamo oggi Stefano Labbia, autore delle graphic novel Kremisi e Killer Loop’s, della serie tv Fear e della serie di racconti “Bingo Bongo & Altre storie”

Iniziamo dalle domande di Silvia

Sappiamo che a luglio hai lanciato la tua raccolta Bingo Bongo & Altre storie.

Parlacene un po’. Ti sei forse ispirato al famoso film con Adriano Celentano?

Salve, grazie per questa opportunità! No, in realtà il titolo della raccolta è preso in prestito dal “personaggio” protagonista di una delle storie contenute nel libro, un pupazzo a a forma di scimpanzé chiamato, appunto Bingo Bongo. Finalmente l’opera vedrà la luce grazie ad un Editore, Il Faggio Edizioni, che ci ha creduto e che ringrazio davvero di cuore. Sarà disponibile in digital download ad inizio 2018. Sono racconti dolci, sognanti, pieni di verità, che è un po’ il fil rouge di tutta la mia produzione artistica. Credo che anche “l’intrattenimento” debba inculcarti dei dubbi. Delle domande. Su chi, quando, come e perché. Tu e tu solo devi darti le risposte. Perché le mie sarebbero soggettive, in quanto essere umano… Ma tu (lettore / ascoltatore / fruitore) devi saperti porre le domande giuste e scovare tu stesso le risposte. Continua la lettura di Intervista a Stefano Labbia: Kremisi, Killer Loop’s e Fear

La ricetta di Nicole Orlando: “Vietato dire: non ce la faccio”

COMO.- Molti italiani non l’avevano mai sentita nominare prima dello storico discorso di fine anno del Presidente Mattarella, altri l’hanno conosciuta grazie a una foto postata sul profilo Fisdir Federazione (e condivisa da Matteo Renzi) in cui la giovane atleta alza il peluche mascotte dei mondiali 2015 a Bloemfonteyn (Sudafrica). Nicole Orlando è una grande. In molti sensi. Per cominciare, è un vero uragano di simpatia che ha letteralmente travolto il pubblico comasco all’incontro del settembre scorso: del resto c’era da aspettarselo da una ventitreenne che al festival di Sanremo ha detto in faccia all’attore Gabriel Garko che non è poi così irresistibile come dicono (“Non piaci neanche a mia mamma”), Continua la lettura di La ricetta di Nicole Orlando: “Vietato dire: non ce la faccio”

#Lookingtotheotherside Draco sono io: storia di un pentimento quasi impossibile

Credo che vi stiate affezionando un po’ troppo a Draco“.
E ancora: “L’idolatrazione di Draco Malfoy mi preoccupa… spero che non lo stiate confondendo con Tom Felton, che invece è un bel ragazzo. Draco non è una brava persona”.
Insomma, JK Rowling ha tentato in ogni modo di scoraggiare l’affetto dei fan per uno dei suoi personaggi più famosi. Ad alcuni anni di distanza dalla conclusione della saga letteraria fantasy dedicata a Harry Potter, però, un gran numero di appassionati ricorda il giovane Malfoy con una nostalgia del tutto anomala.
Continua la lettura di #Lookingtotheotherside Draco sono io: storia di un pentimento quasi impossibile

8 marzo: infinito femminile dei diritti

8 Marzo – Infinito femminile dei diritti

di Roberta Marani

jo

Domani per la festa della donna, come tutti gli anni, ci saranno iniziative di vario genere in quasi tutto il mondo.  Vediamo però di fare  il punto sulla condizione femminile. Le donne per loro natura, sarebbero aperte al progresso e alle novità, ma il nascere in Italia,  Grecia, Stati Uniti, Inghilterra, Arabia Saudita, Russia ha sempre modificato l’educazione e lo stato sociale, tutte le donne del pianeta hanno un punto in comune: scrivere.
Continua la lettura di 8 marzo: infinito femminile dei diritti

Natura, clima , mutazioni da Oscar

Oggi parliamo di natura, clima e mutazioni da Oscar.

12782044_1159246624100493_1337662354_nEra il 1993 quando Steven Spielberg mostrò nelle sale la storia di un Parco Giurassico creato dal  multimiliardario Hammond, che aveva invitato alcuni studiosi per visitare la sua creazione. I dinosauri però, non erano placidi erbivori che se stavano a bighellonare, ma essendone stato modificato il DNA da un rospo che muta sesso , i dinosauri si erano riprodotti. La scena più famosa fu la comparsa del T Rex  il cui arrivo si “vedeva” dal muoversi del bicchiere con l’acqua dentro.
Continua la lettura di Natura, clima , mutazioni da Oscar

Orgoglio e Pregiudizio e zombie

pregiudizio_zombiePrima di affrontare anche gli zombie, chiariamo il periodo storico della Austen. Jane Austen nasce il 16/12/1775 e muore nel 1817. Le guerre napoleoniche iniziano nel 1803 e finiscono nel 1815 con il Congresso di Vienna.  A combattere contro Napoleone ci vanno anche gli inglesi; per intenderci in Ragione e Sentimento( Sense and Sensibility) Marianne sposa il colonnello Brandon, Wickham in Orgoglio e Pregiudizio avrebbe altro  cui pensare che fare lo scemo con la giovanissima Lydia, e Lord Byron, Shelley, sua moglie Mary e il dottor Polidoro vanno in giro per Italia e altri posti proprio per scappare dalla guerra.

Continua la lettura di Orgoglio e Pregiudizio e zombie

La Giornata della Memoria 2016 attraverso gli autori

levi

Cosa significa ricordare? Cosa significa essere considerati prima ebrei e poi cittadini?
In questi giorni a Ferrara, al Meis,  Museo Nazionale dell’Ebraismo italiano e della Shoah , c’è una mostra proveniente da Torino su Primo Levi. Continua la lettura di La Giornata della Memoria 2016 attraverso gli autori