the strain 4x04

The strain 4×04: new horizons

The strain 4×04: new horizons, alla fine di questo episodio la prima cosa che ho pensato è stata: “Credevo peggio!”, e sì perché quando nel previously ho visto Gus e Dutch ho pensato: “Che palle!” ho già spiegato nelle precedenti recensioni che penso delle loro storyline in questa stagione.
Cosa è successo nell’episodio
Desai messo alle strette da Eichorst vuole che Dutch calmi le partorienti, la ragazza prima si presta ma poi, davanti alla disumanità di tutto il processo, attacca Desai e tenta la fuga, solo per scoprire che Desai era stato sincero quando le aveva detto che fuori è un inferno in confronto al quale loro stanno in un paradiso e viene riagguantata dagli Strigoi.
the strain eichorst e desai
Gus e la banda di gangster vengono colpiti da una gang rivale composta da ex-poliziotti, rispondono spazzandoli via  e facendo un ottimo bottino.
La cellula della resistenza di Alex ed Eph viene trovata dagli strigoi, si salvano solo loro, il fratello di Alex è l’ultimo a morire, per mano di Eph perché la sorella non ha la forza di farlo. Eph racconta ad Alex cosa ha fatto Zack e dice che a volte spera sia ancora vivo ma altre il contrario.
Recensione
Alla fine ho detto “credevo peggio” perchè se confermo che la storyline di Gus mi rompe i coglioni, quella di Dutch visto il finale non è stata affatto male.
Su Gus: lui in una gang a fare di nuovo il criminale poteva andare bene per un episodio, per dare anche la parte del mercato nero al ritratto di questo mondo post-apocalittico, fermo restando quanto ho scritto sull’involuzione del personaggio, ma ora basta! Non me ne frega niente di queste guerre tra bande di scarafaggi! Di nuovo un episodio senza Quinlan e Fet per questo?
the strain alex
Sulla parte Desai-Dutch devo dire che, considerato che ho amato la scena in cui è il primo è a pranzo con la moglie nel club privato per collaborazionisti top e viene minacciato da Eichorst e che è stata brutalmente efficace la scena della orribile fattoria alla fine del tentativo di fuga di Dutch, almeno una sufficienza piena se la prende nel complesso facendo la media tra il resto e questi due ottimi picchi.
Su Eph confermo che quando non ci sono Quinlan e Fet la sua parte è decisamente la migliore,  il rapporto che probabilmente nascerà con Alex per quanto telefonato sia mi piace e mi piace lei, mi è piaciuto che le abbia raccontato di Zack, è ottimo che gli sia tornata la voglia di lottare e che lo faccia come al solito prima di tutto col cervello, cercando di capire cosa fa l’avversario e dove colpirlo facendo più male.
the strain eph
Dopo la fine di questo episodio vedo sempre più probabile che una volta tanto io abbia azzeccato una previsione, avevo scritto nella precedente recensione che forse alla fine Dutch sarà salvata da Eph e compagni, ora sono rimasti solo Eph e Alex ma a parte il particolare sembrerebbe proprio che queste fattorie New Horizons a cui il governo degli strigoi manda gente siano l’orrore in cui si è imbattuta Dutch, probabile che cercheranno di sabotare/attaccare proprio quella in cui si trova Dutch.

Liked it? Take a second to support Roberto Fringie on Patreon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *