LE AFFINITA’ ALCHEMICHE DI GAIA COLTORTI

La storia di una forte passione tra due fratelli gemelli, scritta da una giovanissima autrice e rappresentata sui social media.

Quando il potere delle immagini si fonde con il potere delle parole nasce un libro particolare, da leggere avidamente.

le-affinita-alchemiche

Scrittori si nasce o si diventa?

Difficile rispondere a questa domanda; di certo è necessario avere talento e la giovanissima Gaia Coltorti ce l’ha.

Ventiquattrenne marchigiana di Jesi, vive attualmente a Roma dove studia Lingue all’Università.

Di lei sappiamo poco, ma conosciamo la sua opera prima: Le Affinità Alchemiche (Mondadori 2013), scritto quando era ancora minorenne e i cui diritti sono già stati venduti in otto paesi, oltre all’Italia.

Un romanzo dalla trama particolare che, al momento dell’uscita in libreria, fu addirittura narrata per immagini dai lettori su Instagram.

Attraverso gli scatti fotografici, si cercò di ricomporre la straordinaria storia d’amore tra due fratelli gemelli, Giovanni e Selvaggia, cresciuti divisi con i genitori separati e in due città diverse, Roma e Verona.

download

Quando le loro strade tornano ad incrociarsi, sono ormai diciottenni e imparano a conoscersi.

Ben presto capiscono di avere molto in comune e di essere così affini da diventare inseparabili.

Creano un mondo esclusivo, composto solo da loro due, mentre tutti gli altri personaggi che incontriamo nel libro fanno da sfondo alla storia.

Un legame forte e simbiotico dal finale potente, che non vi anticipiamo.

Un romanzo singolare, perché non sono molti i libri che parlano di incesto e, soprattutto, in questo modo.

Il titolo evoca un’altra grande opera, quella di Goethe, mentre i due ragazzi sono un po’ Romeo e Giulietta dei nostri tempi. Di sicuro, molti adolescenti potranno rispecchiarsi nel loro amore così fresco e giovane, ma che, per varie ragioni, prende, poi, pieghe drammatiche.

Un forte esordio narrativo, scritto con linguaggio forbito, un amore scandaloso contrario alle leggi della natura, che va oltre ogni logica, ogni morale e che, per questo, vi lascerà inizialmente un po’ smarriti, per poi essere in grado di assolvere o condannare le azioni dei giovani protagonisti.

Liked it? Take a second to support Lidia Lyn on Patreon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.