Supernatural 11x10-The devil in the details

Supernatural 11×10: The devil in the details

Buona ripresa di stagione questo Supernatural 11×10: The devil in the details, mi sono davvero divertito, poi quando Lucifer ha detto la battuta della stagione sono quasi morto dal ridere. Come quale battuta? Siete seri? Ve lo dico dopo nella recensione.
Cosa è successo nell’episodio
Avevamo lasciato Sam bloccato nella gabbia, che però non è La Gabbia, con Lucifero e Dean allontanato da Amara/Oscurità prima che gli angeli sparassero il loro colpo collettivo. Ero stato facile profeta sul fatto che il colpo non avrebbe ucciso Amara, la stordisce e già è tanto.
Castiel incontra un Dean febbricitante per una specie di intossicazione da energia angelica, un po’ come una intossicazione da radiazioni dopo un’esplosione nucleare, quindi va lui che è immune a sincerarsi del fato di Amara, qui si incontra con una giovane angelo mandata per lo stesso motivo. supernatural.amara Appena ho visto la ragazzotta  ho pensato che era come  una comparsa di Star Trek con la tutina rossa che scende su un pianeta sconosciuto insieme a solo membri principali del cast, fottuta! In effetti si avvicina al corpo di Amara e questa si desta, fa uno spuntino, richiama in se l’oscurità riportando quel tratto di foresta al suo normale aspetto diurno, poi sbatacchia un po’ Castiel e infine non lo uccide perché lo usa come libro, anzi come cartolina scrivendogli sul petto “sto arrivando”.
Sul lato Winchester, mentre nella gabbia Lucifero mette su uno show che nemmeno Vanna Marchi, per convincere Sam che lui è debole e che l’unico modo per fermare l’Oscurità è permettere a Lucifero di prendere il suo corpo, fuori della gabbia Dean apprende le cattive notizie da Crowley, ma i due ordiscono un piano per costringere Rowena, che ha evocato Lucifero a rimandarlo indietro, cosa possibile finché questi non trova qualcuno che lo ospiti (ricordiamo che mentre i demoni possono impossessarsi di persone contro la loro volontà Lucifero essendo un angelo non può).
lucifero-pesta-deanLe cose non vanno come previsto, prima Sam sta quasi per cedere a Lucifero ma poi ci ripensa, Lucifero comincia a dargliele di santa ragione, Dean che è nella stanza attigua con Rowena (costretta a collaborare con uno speciale collare) sentendo il fratello lamentarsi accorre seguito da Castiel. Lucifero tira nella gabbia pure loro e comincia a picchiare tutti per benino, nel momento in cui sta per uccidere Castiel scompare, apparentemente l’incantesimo di  Rowena l’ha rispedito indietro, ma dopo che Sam e Dean se ne sono andati Castiel torna da Rowena e Crowley e si rivela essere Lucifero, Castiel a differenza di Sam si è fatto convincere e ha detto sì. Come ricompensa per Rowena, dopo essersi sincerato che lei sia l’unica che potrebbe rispedirlo nella gabbia, le spezza il collo di fronte a un impotente Crowley.
Recensione
Come ho detto gran bell’episodio, iniziamo dalla battuta della stagione, Sam dice a Lucifero qualcosa tipo: se ti assecondassi e davvero tu fossi in grado di battere Darkness, dopo che faresti? Risposta di Lucifero: “Non so, forse mi trasferirei a Los Angeles a risolvere crimini”. Non mi dite che devo spiegarla, tanto non lo farò, se devi spiegarle le battute perdono di efficacia.
Ero quasi sicuro che Sam non avrebbe ceduto a Lucifer, non avevo previsto come sarebbe uscito, non avevo nemmeno previsto che lo avrebbe fatto, fino al momento in cui ha tirato Dean e Castiel nella gabbia, a quel punto ho capito che qualcosa sarebbe successo, o Sam accettava per salvare Dean o qualcos’altro. Col senno di poi tutta la storia del Castiel senza uno scopo, le cose non carine che gli dice Amara trattandolo come una merdina, dovevano portare a questo, a Castiel che crede a Lucifer che gli dice “sono l’unica via per battere l’Oscurità” e visto che Castiel non ha più la minima fiducia in se stesso è facile per lui cedere e provare a fare la differenza nell’unico modo in cui pensa di potere, facendolo fare a qualcun altro.
lucifero-castiel-uccide-rowenaPassiamo da Castiel al suo interprete Misha Collins, che bravo, che bravo, che bravo! Nella scena finale recita Lucifero esattamente come lo fa Mark Pellegrino, stesse espressioni:
Lucifero: che dire fantastico come sempre, con tutto l’affetto per Misha se questo vorrà dire che la partecipazione di Mark Pellegrino si fermerà qui, mi dispiacerà davvero tanto, ma io adoro Pellegrino da sempre, lo adorai come Jacob in Lost, lo adorai persino nel non eccelso Being Human (versione US) in cui era una delle cose migliori.
Rowena e Crowley: Crowley in questo episodio abbastanza non pervenuto (e parla un grande ammiratore di Mark Sheppard) cioè Mark perfetto come al solito nelle scene che ha avuto, ma non è che abbia avuto tutto questo spazio.
Rowena ci ha lasciato, non sono né contento né addolorato, forse era giunto il suo tempo, anche qui: ho capito che sarebbe morta lei e non Crowley quasi subito,  prima c’era stata la rivelazione a Crowley sul perché lo odia (in sostanza: mi ricordi quando ero umana e debole, inoltre se non ti odiassi ti amerei e questo mi renderebbe ancora più debole) poi entra Lucifero, non poteva essere una caso, del resto a questo punto se Rowena fosse sopravvissuta il rapporto tra lei e Crowley, dopo la rivelazione, avrebbe potuto andare sul patetico.
Castiel: come ho detto, col senno di poi ora ha senso il fatto  ultimamente l’hanno sbatacchiato tanto, lo preparavano a dire il sì all’altare con Lucifero.
Amara: la adoro la trovo davvero affascinante in maniera irresistibile, l’unica critica che faccio all’episodio è che voglio più Amara, capisco che c’era troppa carne al fuoco e che i minuti quelli sono, ma non mi importa, io voglio Amara.
I Winchester: su Dean in questo episodio non vedo proprio nulla da dire, su Sam: che dire? lo ammetto non sono un grande fan della recitazione di Padalecki, per me fra Ackles e lui c’è, non dico un abisso, ma una bella differenza. Mi ha fatto uno po’ ridere lo stucchevole: i miei amici mi salveranno e troveremo un modo… scusa Sam quali amici? A parte tuo fratello chi hai? Li avete seppelliti tutti! Mica stavi contando su Castiel che ultimamente era uno straccio? Oppure hai promosso ad amico Crowley?

Liked it? Take a second to support Over There on Patreon!
Over There

Serie tv, Cinema, Teatro, Musica, Letteratura, fumetti!
Tutto ciò che fa cultura a portata di click!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.