Il labirinto degli spiriti di Zafòn – La fine di una saga

Ci abbiamo messo parecchio a metabolizzare questo romanzo, che è l’ultimo della saga del Cimitero dei libri dimenticati, per tutta una serie di ragioni che spiegheremo più sotto.
Eravamo indecise se fare una recensione con o senza spoiler e alla fine abbiamo optato per la prima perché se no non avremmo potuto dire quasi niente di ciò che leggerete, in primis non avremmo potuto fare nessuna domanda. Quindi vorremmo che a leggere questa recensione fosse qualcuno che abbia letto tutti i libri di detta saga, in modo da poter intavolare una discussione.
La primissima cosa che ci teniamo a dire è che noi adoriamo Zafòn, come autore.
Continua la lettura di Il labirinto degli spiriti di Zafòn – La fine di una saga

Il giardino di Amelia di Marcela Serrano – L’altro volto della dittatura di Pinochet

Ho scoperto questo romanzo per puro caso, tra i vari suggerimenti di kindle, proprio come è successo per Melody e me ne sono innamorata.

Conoscevo Marcela Serrano solo per fama e da brava asociale non avevo questa gran voglia di avvicinarmici.

Ammetto questo mio grosso limite: se si parla troppo di qualcosa o qualcuno fatico ad interessarmi.

Ringrazio il cielo di aver conosciuto molti autori e molte opere prima che diventassero cult. Continua la lettura di Il giardino di Amelia di Marcela Serrano – L’altro volto della dittatura di Pinochet

Doctor Who – 10×06/10×07/10×08 – La trilogia sul totalitarismo

E’ terminata questo sabato una terna di episodi incentrati su una misteriosa razza aliena, i Monaci, che riprendevano, in parte, le sembianze di quelli visti ne Le fiamme di Pompei.
La somiglianza non era solo nell’aspetto, tuttavia prima di continuare vi avvisiamo che da qui in avanti saranno presenti diversi SPOILER!
Continua la lettura di Doctor Who – 10×06/10×07/10×08 – La trilogia sul totalitarismo

“Tommy”, il cronoman che vinse il Giro d’Italia

È passata circa una settimana dalla straordinaria  vittoria di Tom Domoulin alla corsa rosa. L’olandese, forte atleta specializzato nelle corse contro il tempo è diventato così noto anche a quel pubblico di non appassionati a questo fantastico sport o ai classici “birra e divano della domenica” che si divertono a fare zapping sul televisore. È sempre stato un corridore interessante, uno di quelli che agisce nell’ombra, vince, stravince eppure fa parlare poco di se, rimane nella sua semplicità silenziosa.
Continua la lettura di “Tommy”, il cronoman che vinse il Giro d’Italia

Alfredino – L’Italia nel pozzo al Teatro Libero

5 giugno – 11 giugno 2017 | Residenza Urbana Progetto TLLT
ALFREDINO – L’ITALIA IN FONDO AL POZZO

di e con Fabio Banfo
regia di Serena Piazza
produzione Effetto Morgana
organizzazione Greta Pelizzari
DOIT FESTIVAL 2017, ROMA
Premio Miglior Spettacolo e Miglior Drammaturgia

CRONACA ITALIANA: LA TRAGEDIA DEL BIMBO CADUTO NEL POZZO DI VERMICINO E LA NASCITA DELLA TV DEL DOLORE

E’ inutile girarci intorno: la tragedia del povero Alfredo Rampi è uno di quegli eventi che ha scosso la vita e la sensibilità della generazione di persone che ha potuto assistere. Si trattava di una televisione diversa da quella di ora, che racconta ogni minuscolo e sordido particolare delle tragedie, tralasciando persino il comune senso del pudore che a volte sarebbe necessario. Nel 1981 chi ha iniziato a riprendere quelle immagini si aspettava di fare la cronaca di una storia a lieto fine, una storia in cui l’Italia, nella sua anima buona, improvvisa e cerca di fare fronte comune come può, con i mezzi che ha, per risolvere una questione spinosa e invece si è rivelato una tragedia che ha segnato la memoria di molti, oltre che la vita della famiglia di questo bambino. Continua la lettura di Alfredino – L’Italia nel pozzo al Teatro Libero

Letizia Battaglia – Fotografare l’Italia

Letizia Battaglia, un nome che è tornato prepotentemente alla ribalta, grazie alla splendida fiction “Maltese – Il romanzo del commissario”, dove il personaggio di Elisa Ripstein, interpretato egregiamente da Rike Schmid, era chiaramente ispirato alla grande fotografa siciliana. Continua la lettura di Letizia Battaglia – Fotografare l’Italia

Cuore di zuppa – Educazione e alimentazione

Giovedì 25 maggio, ore 11.30

Auditorium della Scuola Primaria Ferrante Aporti

Via Mantegna 8/10, Milano (Zona Sempione)

CUORE DI ZUPPA si racconta

L’EDUCAZIONE ALIMENTARE PROSEGUE DOPO EXPO

Dopo un anno pieno di attività compiute, di concerto tra insegnanti e i bambini, coinvolgendo anche le loro famiglie, nelle scuole di Milano volte a promuovere la cultura della salute e della buona alimentazione si traggono le prime somme, cercando di fare un sunto che vuole anche essere occasione di nuovi spunti. Continua la lettura di Cuore di zuppa – Educazione e alimentazione

Giovanni Falcone: il coraggio di un granello

Mentre frequentavo il liceo classico, uno dei più bei momenti era quando l’insegnante di latino pescava alcune parole dal testo che avevamo tradotto per casa e ci spiegava la loro etimologia ed evoluzione, fino all’approdo nella lingua italiana. Era un piccolo appuntamento che riusciva ad attirare l’attenzione anche dei più distratti e ci regalava un nuovo punto di vista sul nostro linguaggio, che iniziava i suoi primi scontri con le abbreviazioni degli sms.
Tra i vari termini, quello che più m’è rimasto in mente è il verbo ricordare. Anzi, re-cordare, ovvero far tornare/riportare al cuore. Non una semplice operazione di memoria, bensì qualcosa di decisamente più complesso e sfaccettato. Entrano in campo discernimento, emotività, volontà e impulsi etici e religiosi: una vera e propria squadra che guida i passi di ogni uomo nelle varie situazioni. Continua la lettura di Giovanni Falcone: il coraggio di un granello

Maltese – Recensione della miniserie

La breve fiction sul Commissario Maltese, quattro episodi, mi ha lasciato addosso un’ottima impressione.

Per quanto fossi ottimista non posso negare di aver temuto il peggio per alcuni momenti di sbandamento, in quanto alcuni personaggi non erano interpretati bene, in particolare quello di Giulia Melendez, a cui prestava il volto una non proprio convincente Valeria Solarino, perché era troppo caricaturale come impostazione. Continua la lettura di Maltese – Recensione della miniserie

Melody di Sharon M. Draper – Recensione

Sharon M. Draper, l’autrice di Melody

Ho scoperto questo romanzo per caso, grazie ai suggerimenti dell’app Amazon Kindle ed è stato subito amore a prima vista.

La storia, di per se, è molto semplice: quella di una bambina disabile, molto intelligente, che a causa della sua malattia non può parlare e quindi viene considerata molto meno di ciò che è. Continua la lettura di Melody di Sharon M. Draper – Recensione

La cultura al vostro servizio