La tentazione – Presentazione a Fabrica di Roma (Viterbo)

Torniamo a parlare di Fabrizio Peronaci e del suo libro “La tentazione”, il dossier oscurato dal vaticano su scandali a luci rosse nell’ordine dei Carmelitani scalzi.
Sabato 8 luglio, ore 21, alla Fabrica di Roma sarà l’autore stesso a raccontare alcune vicende del suo libro, accompagnato dal suono dell’arpa di Dario Guidi.

Peronaci, giornalista de “Il Corriere della Sera”, è stato anche autore di due volumi su Emanuela Orlandi, altro caso controverso, su cui non si riesce ad avere una risposta da diversi decenni e sulle trame del Vaticano ai tempi della Guerra Fredda.

Sempre duranta la presentazione del libro Peronaci darà notizia del carteggio ad opera del neocardinale Anders Arborelius, dell’ordine dei carmelitani scalzi, in relazione allo scandalo sessuale nella Casa generalizia di Roma, emerso nel 2015. Le frequentazioni di ambienti della prostituzione maschile a Villa Borghese da parte di alcuni eminenti padri carmelitani provocarono le pubbliche “scuse” del pontefice, ma il relativo processo canonico non è ancora iniziato e i frati coinvolti (compreso il denunciante) sono stati trasferiti.

Si fa menzione anche della storia di Edoardo Raspini, Superiore della Provincia Romana dei carmelitani e, allo stesso tempo compagno di un’insegnante d’italiano della capitale da cui ebbe anche due figlie. Arrestato nel 1976 per il furto di un dipinto del Gherardo delle Notti, di cui si sono perse le tracce. Alcune delle confessioni della donna, relative al trasporto dell’opera d’arte in questione, avrebbero aperto nuovi scenari su cui le autorità competenti stanno attualmente indagando. Morto nel 2001, non si è mai spogliato della tonaca ma è stato esiliato in un convento di provincia per coprire ogni possibile clamore.

Tutto questo e molto altro ancora vi aspetta in questa serata speciale di presentazione.

Sito ufficiale di Peronaci www.fabrizioperonaci.com

Articolo redatto da Simona Ingrassia e Silvia Azzaroli

Liked it? Take a second to support Silvia Azzaroli on Patreon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *