salem-anne-mary

Salem 2×04: Book of shadows

Guardando questo Salem 2×04: Book of shadows si è confermata l’impressione avuta con l’episodio precedente, che la seconda stagione che non ci aveva conquistati dalla premiere ci avrebbe preso pian piano proprio come aveva fatto la prima. In questo episodio è sembrato che ancora si stiano sistemando i pezzi per quella che si annuncia come una guerra di tutti contro tutti che deflagrerà furiosa tra breve. Ancora una volta per noi i personaggi più deboli sono stati John Alden e Marcy, principalmente perché non li sopportiamo, dobbiamo essere sinceri, in realtà di Marcy non sopportiamo la caricaturale eccessività, la strega orribile con la risata malefica ci sembra troppo persino per Salem. John in realtà in questo episodio è stato meno insensato che nei precedenti: il John Alden che si preoccupa di liberare le persone ingiustamente accusate di stregoneria è un lampo del vecchio John che come personaggio non ci dispiaceva affatto (pur non apprezzando Shane West).
salem-mary-sibleyInnanzitutto il riassunto: l’episodio, come al solito per Salem, riprende poco dopo dove l’avevamo lasciato, avevamo concluso con l’aggressione a Mary nella vasca da bagno riprendiamo con lei che ne parla a Tituba. Questa nel dubbio che possa essere Anne Hale che sta velocemente sviluppando i suoi poteri cerca di convincere Mary ad ucciderla, ma Mary non è convinta possa essere lei, la strega che l’ha aggreditala era così forte che lei non è morta solo perchè quella non ne aveva intenzione e Mary non è convinta che Anne possa essere arrivata a un tale livello. Sorge un interrogativo interessante su Tituba: le cose sono due o fa cose a casaccio o sta giocando un doppio o triplo gioco, perchè qualche episodio fa aveva avvicinato Anne e sembrava coltivasse l’idea di farne un’alternativa alla secondo lei instabile Mary, adesso chiede a Mary di eliminarla. Sperando che gli autori non si scordino quello fanno fare a Tituba se la cosa ha un senso sarà interessante scoprire a che gioco stia giocando, vorrebbe davvero che Mary uccidesse Anne o vuole che Anne cerchi protezione da lei sotto l’ala della congrega? Che poi: vien da chiedersi ma a chi fa rapporto Tituba? Chi sono e dove sono gli altri membri influenti della congrega ora che le tre vecchie streghe sono morte?

A proposito delle streghe morte e di chi le ha uccise: Marcy? Marcy si sta ancora preparando a colpire, fa cose schifose sul povero Isaac, questo è proprio iellato (o fortunato perchè non muore mai? attualmente sta soffrendo l’inferno in terra, difficile chiamarlo fortunato), picchia Dollie ed è trash come al solito.
John Alden continua a muoversi per Salem come se fosse invisibile non solo alle streghe grazie al suo pacchetto della medicina, ma a tutti! neanche Salem fosse una metropoli come New York, eppoi ci dicono che sembra strano che in Person of Interest Reese e Finch riescano a nascondersi a New York, il gorilla si nasconde in quello sputo di Salem e nessuno l’ha ancora visto! A fine episodio va da Cotton e lo stende, ecco una volta tanto John ha fatto qualcosa di sensato, se sa che l’hanno incolpato della morte di Increase e che invece è stato Cotton che sia incazzato ci sta.

Ah già Cotton, Cotton è tornato in città insieme a Anne, ci è piaciuto nello scambio di battute con l’odioso Hathorne  con spallata mentre gli passa accanto), ha fatto amicizia col buon (si fa per dire, sembra un po’ psicopatico)  medico, oddio amicizia … il medico forse gradisce la compagnia di una persona colta ma lo prende anche in giro per quello che considera superstizione.

Del medico si deve dire che ha le idee chiare su quel che vuole e vuole Mary (chiamalo scemo!) , Mary deve aver deciso che un bel cunnilingus non è un tradimento del marito e quindi si concede in quel modo al dottore, non è ben chiaro se semplicemente perchè da dopo il Grande Rito le si è risvegliata la libidine o perchè trovi davvero intrigante il dottore o se perchè la magia richiede di essere eccitati sessualmente. Questo è quello che dice ad Anne, anzi per metterla sulla buona strada prima ci pensa lei ad eccitarla con qualche sfregamento e qualche parola sussurrata. salem-anne-haleLe scene Mary/Anne occupano buona parte dell’episodio, Mary chiaramente preferirebbe non uccidere la ragazza, la vorrebbe come discepola ed alleata, ma se costretta lo farà, di certo il suo buon cuore poco adatto a una strega ogni tanto sembra fare capolino ma sotto strati e strati di vera essenza da strega, basti vedere come usa Anne mandandola nel pozzo da cui le era venuto l’attacco per compiere un rito per creare un amuleto che la avvertirà quando le forze che l’hanno attaccata si rifaranno vive.  Sempre Mary dà ad Anne un libro, che chiama Libro delle Ombre, dove la ragazza dovrà appuntare tutto quello che fa, così che alla sua morte questo rimarrà come patrimonio della congrega, mentre finchè lei sarà viva nessuno a parte lei potrà leggerlo. Peccato per Anne che quest’ultima parte sia una cazzata, in realtà tutto  quello che Anne scrive appare su un altro libro a casa di Mary.  In tal modo Mary apprende almeno il nome della minaccia più grande al suo orizzonte, perchè Anne scrive nel libro che la creatura che l’ha attaccata nel pozzo le ha parlato con la voce della contessa Von Marburg e che non è sicura se le faccia più paura la contesa o la stessa Mary.
Infine Anne: sembra abbia cambiato strategia, ora il suo piano è imparare a padroneggiare il suo potere, essendosi rassegnata a non potersi liberare del suo retaggio, ma col fine ultimo di usarlo solo per fare del bene.
Cose che ci sono piaciute e altre che ci sono piaciute meno:
Di Marcy abbiamo detto, John Alden ci è parso meno insensato di altre volte pure se non lo reggiamo.
Ci piace che queste streghe siano streghe streghe, come uno se le immagina, fanno cose schifose come Tituba che si mangia gli occhi di Petrus (altra cosa che non ci è chiara sul rapporto Tituba Mary attuale: Mary quando Tituba la informa di Petrus le chiede “e gli occhi?” Tituba risponde: andati, non ci è chiaro se le abbia mentito, se la domanda di Mary era perchè non voleva che gli occhi di Petrus rimanessero alla mercé di qualcuno o se invece li voleva recuperati e Tituba le abbia mentito), salem-dottor.wainwrightma le streghe sono anche sensuali come Mary, come la pur ancora vergine Anne. che quando finalmente deciderà di togliersi la voglia sospettiamo farà i fuochi artificiali. Qualcuno lo considera uno dei difetti di Salem, il fatto che le streghe siano da manuale, neanche un po’ di inventiva, altri (e noi siamo fra questi) pensano che con le streghe che recitano filastrocche e  fanno cose carine e con luci colorate ci abbiano rotto, evviva la classicità!
Non ci è piaciuto il Libro delle Ombre, ci sembrava che gli autori si fossero documentati meglio, ad esempio Hathorne è un nome che compare nelle storie relative ai veri processi di Salem. Libro delle Ombre è una invenzione recente, non certo non della famosa serie televisiva a cui  tutti state pensando, ma è un’invenzione Wicca, il termine viene usato per la prima volta nel 1954. Esistono dei testi di magia in cui streghe o maghi raccoglievano i propri incantesimi ma il nome per uno di questi libri è grimorio che indica però anche altri testi di magia.
In conclusione: noi siamo meno presi dalla stagione rispetto alla scorsa, eppure non si può dire che ci sia stato un grosso calo di qualità.
Anche se ci sembra che Seth  Gabel e anche Stephen Lang (che in quella porcata di Terra Nova non ci era piaciuto affatto, ma forse la colpa era del prodotto scadente) avessero fatto un ottimo lavoro non era così eccelsa nemmeno la prima e questa non è una porcata tipo Helix. Probabilmente con il prossimo episodio quando il cerchio dei nemici si stringerà di più intorno a Mary ci sentiremo più coinvolti, in caso contrario vorrà dire che una formula come quella di Salem basata appunto su tutti i pericoli che la nostra strega preferita deve affrontare, può riuscire a coinvolgere solo per un numero limitato di episodi prima di sprofondare nella noia della routine.
Ancora un paio di considerazioni al volo: ma il figlio di Mary? rivogliamo quel ragazzino, l’abbiamo detto che ci aspettiamo soddisfazioni da lui.
John liberando i prigionieri e lasciando nella cella il cadavere di Corwin nel primo giorno da magistrato di Hathorne l’ha messo in serio imbarazzo, inutile dire che abbiamo gongolato, un altro paio di tiri così e Alden potrebbe tornarci simpatico.

Liked it? Take a second to support Over There on Patreon!
Over There

Serie tv, Cinema, Teatro, Musica, Letteratura, fumetti!
Tutto ciò che fa cultura a portata di click!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.