Ash vs evil dead 1x04: Brujo

Ash vs evil dead 1×04: Brujo

Un altro ottimo episodio di questa bella prima  stagione di Ash vs evil dead. Ash vs evil dead 1×04: Brujo è il primo episodio un po’ meno scoppiettante di gag, si concentra invece sul riallacciare i fili con la saga cinematografica, sia tramite Ruby che tramite i ricordi di Ash durante il trip.
Che è successo nell’episodio.
Come avevo facilmente previsto Amanda viene salvata da Ruby, esce fuori (o almeno è quello che racconta lei) che lei sarebbe la figlia di due degli amici di Ash morti al capanno nei boschi (ma erano giovani coppie, nessuno aveva figli! o si riferisce a qualcuno della troupe del secondo film? mah ne dubito) è convinta che Ash sia responsabile di tutto, ha la sua mano, quella che Ash  si amputò da solo per non finire un deadite pure lui. La mano si muove, ha ripreso vita quando è iniziato il casino.
kelly-possedutaAsh, Pablo e Kelly arrivano dal famoso zio stregone, qui mentre lo stregone fa fare un bel trip da allucinogeni ad Ash, Kelly che dava segni di malessere erroneamente attribuiti a una leggera commozione cerebrale si rivela posseduta da Eligos, attacca Ash nel sogno (non prima che venga suggerita ad Ash la soluzione: seppellire il Necronomicon in profondità sotto la casa nei boschi dove tutto iniziò), ma Ash reagisce e mentre nel sogno cerca di fermare Eligos nel mondo fisico sta strozzando Kelly. Ammazza se è forte Ash! Accorrono Pablo e lo zio e Pablo stende Ash per salvare Kelly, completamente ignaro del fatto che lei sia posseduta.
Recensione.
Anche se l’episodio è stato meno spassoso è certamente molto positivo che la trama si complichi, non potevano continuare a vivere solo di gag, considerato che non è una miniserie ma è stata pure rinnovata.
Io aspettavo che Kelly diventasse interessante quanto Pablo, per ora hanno trovato un altro modo per renderla interessante, certo questa possessione non potrà durare più di un paio di puntate  io credo.
Eligos: ma il grande esperto di occulto del negozio di libri non aveva detto che era un demone non particolarmente tosto? Non si riesce a toglierselo di torno!
Lo stregone: il grande stregone pieno di amuleti che tengono fuori il male non si rende conto che Kelly è posseduta? Ammazza che mezza calzetta di brujo, e a giudicare dalla preview nel prossimo episodio cercheranno di esorcizzare Ash pensando sia lui quello posseduto, una toppa completa insomma.
ash-vs-evil-dead-ruby-e-amandaRuby: sarà in buona fede? il dubbio su come possa essere la figlia di due delle vittime l’ho già espresso, supponendo che sia semplicemente un buco di trama o che io ricordi male, considerato che si ritrova una mano da deadite che si muove da sola le supposizioni che fa su Ash sono giustificate. Però il punto è un altro, se hanno deciso di sviluppare una trama che si riallaccia ai film le cose ce le devono spiegare, ammettiamo che sia vero, lei sia la figlia di due dei ragazzi del primo film, visto che nessuno a parte Ash è sopravvissuto chi le ha raccontato le cose, come fa a sapere che quella è la mano di Ash? E’ una supposizione che ha fatto solo perché sa che ad Ash manca una mano e lei ha trovato una mano che si muove? Ha fatto lavoro di investigazione ha scoperto che tutti i ragazzi andati nel maledetto capanno risultavano morti e solo uno è scomparso? Autori avete voluto la corda ora saltate, pretendo mi sia spiegato tutto, per ora ovviamente non è una critica, nessuno dice che ce lo dovevano spiegare adesso.
Nota finale per il trip di Ash che a tratti è stato molto divertente, le chicche per me sono state i ricordi di certi telefilm d’epoca come Charlie’s angels, Ash che avendo avuta  indietro la sua mano la prima cosa a cui pensa è che ora gli servono due birre, i ricordi delle copertine di Playboy che prevalgono su tutto.
Infine a proposito della soluzione suggerita: solo seppellire? senza formule da recitare? Mi pare strano.

Liked it? Take a second to support Over There on Patreon!
Over There

Serie tv, Cinema, Teatro, Musica, Letteratura, fumetti!
Tutto ciò che fa cultura a portata di click!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.