Carta straccia

Come ti trasformo i soldi in carta straccia.

Soldi buttati.
Ma che belli i gratta e vinci, ogni volta che ne vedo uno per terra vedo una banconota strappata, buttata via, denaro sprecato e per cosa poi ? Per far felici poche persone che avranno la fortuna di trovare quello vincente. Troppo poche le vincite per le tante persone che si ritrovano a sperare di trovarne uno, uno di quelli “buoni” per sistemare la propria famiglia. O anche uno piccolo magari, giusto per togliersi il fastidio di estinguere qualche piccolo debito.

banconote-mutilate-o-danneggiate-1Ok le lotterie le conoscono tutti, sono tantissime ma ora con i gratta e vinci e le macchinette stiamo sperperando migliaia di euro che si trasformano in carta straccia, è vero, parte del denaro che viene speso da molti finisce nei jackpot dei premi “buoni”, per il resto si tenta semplicemente di fuoriuscire da una condizione di vita al quanto difficile.

Difficile perché vedo persone anziane dentro bar e tabaccai tentare la vincita, credo lo facciano per arrotondare la pensione, molto probabile ma la cosa più triste è che queste persone forse hanno dei figli che non li aiutano quando loro, molto probabilmente, hanno dato tutto di se stessi per non far mancare nulla ai propri figli.

Dopo queste considerazioni sono arrivato al punto d’ inventare un nuovo gioco assieme ad un mio carissimo amico, Alessio è un genio matematico e insieme abbiamo creato “ESTRATTO MATTO”. Un gioco tipo i noti ad estrazione o simile ad una lotteria che possa distribuire meglio i jackpot raccolti ma la cosa buffa è che dopo aver contattato Lottomatica, Sisal e niente meno il monopolio dello stato, nessuno ne ha voluto parlare.

Il gioco è registrato alla SIAE ed il gioco è un marchio registrato, se qualcuno fosse interessato sono qui.

Chissà, forse perché vogliono solo fare carta straccia.

Liked it? Take a second to support Renato Sacco on Patreon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.