Kid Pass – intervista – Il potere ai bimbi

Intervistiamo oggi gli ideatori di Kid Pass, che crea corsi, eventi e laboratori per l’infanzia.

Iniziamo con le Domande di Silvia:

Prima di tutto grazie per aver accettato di farvi intervistare dal nostro piccolo blog. Come nasce la vostra attività?

 

Grazie a voi.

La nostra attività consiste nel dare spunti e idee, ai genitori, per far conoscere il mondo ai bambini in modo coinvolgente e divertente.

Per questo abbiamo creato il portale Kid Pass sito

Il sito e i canali social sono strumenti di informazione gratuiti e costantemente aggiornati, dove i genitori trovano risposte alle domande quotidiane di ogni genitore e notizie ed eventi di cultura a misura di bambino.

Come vi è venuta l’idea di raccontare i cambiamenti climatici attraverso i bambini?

L’idea è nata dal progetto “Gli obiettivi dell’ONU visti dai bambini attraverso la creatività”.

Un’iniziativa nata alcuni mesi fa che mira a spiegare ai più piccoli cosa sono i 17 Obiettivi Globali per lo Sviluppo Sostenibile che le Nazioni Unite si propongono di raggiungere entro il 2030.

Il nostro impegno in questi mesi è diffondere questo progetto per contribuire, attraverso il pensiero creativo, al raggiungimento degli obiettivi globali per lo sviluppo sostenibile in un programma di incontri e attività per bambini e famiglie.

Per questo motivo il mese scorso abbiamo affrontato il tema del Cambiamento climatico con un evento in cui erano ospiti due progetti artistici che stanno sensibilizzando sul tema: Ocean Space e D3082.

Questo il link al progetto: Obiettivi Onu bambini creatività

Domande di Simona:
Qual è stata la cosa più difficile da raccontare ai bambini, se c’è stata? E invece quale argomento invece hanno accolto con più facilità e più entusiasmo?

Non c’è stata una cosa più difficile perché i bambini sono molto ricettivi e coinvolti, soprattutto sui grandi temi, e sono stati loro ad essere portatori di idee e suggerimenti.

Ad esempio Penny, la giovanissima blogger ospite fissa delle live di Kid Pass, ha consigliato a tutti di vedere il docufilm di Greta.

Domande di Tatiana:
Un sito a tutto tondo per i bambini, ho visto che avete tantissimi programmi e molte iniziative, su che base le scegliete e come vengono organizzate?

Scegliamo soprattutto le iniziative proveniente dal settore culturale dei musei, teatri e associazioni e poi siamo anche noi stessi creatori di iniziative.

Abbiamo appena lanciato una piattaforma di corsi e laboratori online per bambini dove poter continuare a fare queste belle esperienze anche da casa: archeologia, teatro, illustrazione, giornalismo, ecc.

Ho visto che avete anche un canale youtube, in questo periodo di pandemia immagino abbiate integrato anche video di supporto per intrattenere i bambini rimanendo in casa, come avete gestito la situazione e come ha cambiato il vostro modo di lavorare ed interagire con i bambini.

Il canale Youtube Kid Pass ( lo trovate qui ) infatti è cresciuto molto in questo periodo in cui abbiamo intrattenuto i bambini sia con numerosi appuntamenti in diretta, sia con video di letture animate e laboratori grazie a numerose collaborazioni come quella con il MUSE, Museo delle Scienze di Trento. (Muse Sito ufficiale )

Trovo molto interessante il progetto dei centri estivi digitali totalmente gratuiti, come li avete sviluppati, avete avuto degli sponsor e vi piacerebbe riproporli?

Sono stati una sperimentazione riuscita, sostenuta dagli sponsor Mielizia – Consorzio Nazionale Apicoltori ( Milizia ConApi Sito ufficiale ) e Pingu’s English (Pingu English Sito ufficiale )   con oltre 50 scuole d’inglese in Italia.

Li abbiamo sviluppati proponendo diverse settimane di attività digitali tematiche: arte, scienza, archeologia, cinema, musica e teatro.

Pensiamo di riproporli con alcune nuove formule per renderli ancora più coinvolgenti e sostenibili economicamente per noi, per cui ci saranno delle attività gratuite e altre a pagamento.

Liked it? Take a second to support Simona Ingrassia on Patreon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *